Sarah Brown

 

Sarah Brown traduzione di Fiornando Gabbrielli

MAURICE, weep not, I am not here under this pine tree.
The balmy air of spring whispers through the sweet grass,
The stars sparkle, the whippoorwill calls,
But thou grievest, while my soul lies rapturous
In the blest Nirvana of eternal light!
Go to the good heart that is my husband
Who broods upon what he calls our guilty love:–
Tell him that my love for you, no less than my love for him
Wrought out my destiny– that through the flesh
I won spirit, and through spirit, peace.
There is no marriage in heaven
But there is love.

Sarah Brown

Non piangere, Maurizio, io non sono
Qui, sotto questo pino. La balsamica
Aria di primavera fruscia
Fra l’erba profumata, brillano le stelle,
Il succiacapre canta, solo tu
Sei triste, mentre giace la mia anima
Rapita nel Nirvana benedetto
Dell’eterno splendore!
Vai da quel cuore d’oro che è il mio sposo,
Che si rode su quello che lui chiama
Il nostro amore colpevole –
E digli che l’amore mio per te,
Non meno dell’amore mio per lui,
Esaurì il mio destino – digli che
Attraverso la carne io raggiunsi
Lo spirito, e attraverso lo spirito la pace.
Non c’è marito o moglie in cielo, ma c’è amore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...