Tag

, , , ,


artemusica 198

Sogno

cammino su un filo fragile di vento

cammino e inciampo a ogni passo

cammino per tenderti la mano

ma ti tocco

e tu precipiti con me

Spade

danziamo ancora sul filo delle spade

danziamo ancora

sull’asse dei ricordi

tu lanci il sasso

e io raccolgo l’onda

poi le sirene smetton di cantare

la notte scende

resto senza te

Pelle

regalami la tua pelle

per favore

per poter ascoltare le ombre amiche

rintocca il tempo

tra speranze e rabbie

tu sfumi ancora

in volo senza me

Neve

 vorrei spogliarti

di tutte le parole

e poi succhiare assieme a te

il silenzio

di balbettanti sorrisi

e di farfugli

di pigolii neonati

d’alba fresca

 vorrei denudarti del vissuto

del parlato

e di tutti gli imbrogli

vorrei ricucire una favella

che risuoni ogni giorno

nuova lingua

per noi

soltanto

bianca e pura

neve

(di Marina Torossi Tevini)