Tag


natale

Gherardo Delle Notti, Adorazione dei pastori

Aghi d’azzurro

E’ nella tenerezza del presepe

adagiato sul muschio bagnato

che Ti cerco; e tra quei pastori

attoniti guidati dall’angelo alla grotta.

Ti cerco nella luce di quella stella

strana, che ha lo strascico lungo

come le spose in tulle;

e nella sospensione di quella

notte che trattiene il fiato

perché qualcosa di misterioso

e unico sta per accadere

lontano dalla città distratta

che ha chiuso gli usci

in faccia ai forestieri.

Ti cerco nell’incanto d’un bimbo

appena uscito dal tepore del grembo

e che il fiato pietoso

di due animali scalda.

Ti trovo, forse,

per qualche

istante d’eterno

e aghi d’azzurro

mi rammendano il cuore.

M.Gisella Catuogno