Tag

, , , , , ,


Fiori rappresi

violati calpestati:

odore di latte

che si mescola al sangue.

Follia che non s’impone

tregua;

pozzo d’odio

nero e inesauribile.

Maledizione antica

atavico terrore.

La Terra ha compiuto

molti giri intorno al sole;

è vecchia ormai

la vostra guerra assurda:

scava voragini

senza ricomporle

rigenera il lutto

senza sosta o fine.

Anche il deserto

è pregno di discordia

e carichi

di gobbe avvelenate

procedono i cammelli.

Le rive non ridono

delle promesse di albe

e di tramonti:

troppo crudele

è lo scenario

di morte quotidiana