Tag


Una porta si ape
– si apre – mi corresse.
No, si ape
al dunque di grancassa nel bussare
quando meglio un ronzio

– ripasso dopo – disse –
all’ora del riposo degli stipiti
conservami un pistillo di stuoino
ai tegumenti teneri fa male
l’erba urticante.

Un battente si apre
– si ape – mi corresse.
No, si apre
al conosciuto amato calpestare
anche se poi prosegue
e passa oltre.