Tag

,


.

……………………….Winter. Clock’s hand

……………………………………………….time. my lord, my brother

.

Sai essere nudo senza perdere la dignità, fico
che lasci perdere le foglie
e vai incontro all’inverno nudo come sei,
il busto sensibilmente più eretto.
Il mio inverno intirizzisce del tuo andamento flou
la brina sbruffata dal suo bràmito gelido
e gli aghetti ghiacci dei peli rizzati sulla tua pelle
trasparente, ragazzo, che prorompi dal fondo della stanza
nel golfo di questa landa che ha né federa né fodera,
la tela stropicciata della mia lisa pelle.

(Arnold de Vos)