Viadellebelledonne

Blog letterario collettivo

ItaIianuda 2010


armadio di Valeria Floris

Corpo riposto, corpo esposto

corpo gravido, corpo partorito

nell’ombra in lievito di luce

nella complicità del legno

rifatto all’uso umano.

(Scricchiolii e schiocchi notturni

memoria cedua dell’albero che fu).

E mammelle e amnio

e radici e linfa

per la vita che sarà

per la vita che viene nel presente

nel farsi infanzia del mistero

dove l’essere è nella contesa

soglia e transito

e indossa la nudità

calza la sosta

per abiti futuri

per futuri passi.

http://mazaracult.blogspot.com/
www.officinelampasona.it

5 commenti su “ItaIianuda 2010

  1. Blumy
    novembre 16, 2009

    dal tag deduco che l’autrice di questi versi sia Maria Teresa Ciammaruconi. Per leggere e sapere altro di lei occorre seguire i link, vero?

  2. luciannaargentino
    novembre 16, 2009

    No Blumy i versi sono miei. Maria Teresa Ciammaruconi è l’ideatrice del Calendario che unisce 36 poeti attorno alle foto di Valeria Floris. Un caro saluto, Lucianna

  3. paola lovisolo (cara polvere)
    novembre 23, 2009

    mi è piaciuta questa tua non solo nell’ ascolto
    ma anche nelle altre sue creature di una (stupore…)
    non so se mi perdonerai ma ho preso i uoi versi dal fondo
    uno ad uno e li ho inseriti partendo dall’ alto
    tra un verso e l’ altro: è più facile a guardarlo
    che a spiegartelo. ma anche leggendola dal basso verso
    l’ alto è bellissima. tonda. pregna.
    ciao
    paola

    per abiti futuri

    Corpo riposto, corpo esposto

    calza la sosta

    corpo gravido, corpo partorito

    e indossa la nudità

    nell’ombra in lievito di luce

    soglia e transito

    nella complicità del legno

    dove l’essere è nella contesa

    rifatto all’uso umano.

    (Scricchiolii e schiocchi notturni

    memoria cedua dell’albero che fu).

    nel farsi infanzia del mistero

    E mammelle e amnio

    per la vita che viene nel presente

    e radici e linfa

    per la vita che sarà

  4. luciannaargentino
    novembre 24, 2009

    Grazie Paola, in effetti è vero “suona” bene anche così. Questa fotografia . mi aveva colpita molto e forse le parole che ne sono scaturite inconsciamente si sono adattate all’immagine che pure può essere guardata partendo da diverse angolazioni. Un caro saluto, Lucianna

  5. paola lovisolo
    novembre 24, 2009

    parole col grandangolare empatico, le tue.
    e poi: credevo di avere lasciato nel commento qualche parola in disparte sulla foto (le foto, che poi sono andata a cercarmi la fotografa) e invece le ho messe tutte dentro e ho scritto una cosa unica… mi auguro si sia compreso quanto apprezzi la poetica della Floris che mi era “sconosciuta”
    ciao
    paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica il n. 3 della rivista VDBD

Categorie

novembre: 2009
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Autori

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: