silviarosa

“(Ovulazione)

Odio
questi tre giorni incagliati
nel frusciare greve
del mio mondo

quando garrule
le voglie a schegge
mi distraggono
dal suono bianco-avorio,
granitico, della ragione.

E’ l’ottusa diligenza del mio ventre,
che increspa languida la melma
del suo silenzio vegetale,
terra
avida di pioggia, molle di rugiada
scossa, dopo il temporale.”

Lirica: Silvia Rosa
Imago: Roberto Matarazzo

Annunci