In reptazione
– nello spazio ellittico,
e liminale-
mi relego
nel recesso topologico
del punto omega,
parabola scheletrica
della parola terminale,
umido tropico
di liquidi emorragici.

Annunci